Miscellanea

La valigia piena di libri

Questo Ottobre ho avuto il piacere di accompagnare un nutrito manipolo di lettori per le vie di Praga, tre giorni di tour letterario tra le meraviglie della millenaria città ceca. Potete trovare il resoconto dell’esperienza – a grandi linee – qui.

Ebbene, a quanto pare il viaggio ha avuto il successo sperato quindi si rifa. La meta naturalmente cambia. Rullo di tamburi…questa primavera si vola in Scozia e precisamente a Edimburgo, la capitale.

Giubilo e contentezza animano la sottoscritta! Perché? Edimburgo è la città del libro. Chi ci è stato sa che è impossibile enumerare le librerie che popolano le viuzze di Edimburgo (chiamate anche closes, alcuni, si dice, infestate dai fantasmi): librerie dell’usato, librerie indipendenti, caffè, catene imponenti, buchi in cui è impossibile barcamenarsi tra le pile di plichi. Ma non solo: Edimburgo è anche storia, panorami mozzafiato, castelli, armi e cavalieri, draghi…ok, mi sto lasciando trasportare dall’entusiasmo.

librerie-edimburgo-scozia-libri-Old-Town-Bookshop

john-michael-thomson-555276-unsplash

Quando?

11-13 Maggio, un bel weekend di primavera. Non vi prometto però che non incontreremo comunque la haar, la nebbia scozzese.

Cosa faremo?

A parte il tour delle migliori librerie di Edimburgo(qui trovate un assaggio), visiteremo il complesso del Castello, l’edificio più antico della città. E ancora il Museo Nazionale scozzese che vanta una delle mostre più interattive e affascinanti del mondo, facendo confluire collezioni sulla scienza, sulla tecnologia, sulla storia naturale e culturale.  Tappa immancabile la cattedrale di St. Giles e il museo degli scrittori (ve l’ho già detto che Edimburgo è una delle capitali preferite dei bibliofili, sì?). Il panorama di Calton Hill, il coloratissimo quartiere di Grassmarket e tutti i pub della città sono in lista, non preoccupatevi.

EDI-flaner-de-victoria-street-a-grassmarket-2_1-1024x512

Chi viene a brindare con il whisky scozzese (magari inzuppandoci i tipici biscotti al burro per farci espellere dal paese a calci)? Per prenotarsi, basta andare qui, sul sito di Isola Bianca Viaggi che ha reso possibile tutto questo. Prima prenotate, meno costa il viaggio quindi: affrettatevi, miei prodi. Io sono già in kilt.

edimburgo_1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...